Introduzione alla metafisica di Heidegger Martin - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio

Introduzione alla metafisica

  • Autore: Heidegger Martin
  • Editore: Ugo Mursia Editore
  • Isbn: 9788842555063
  • Categoria: Metafisica
  • Numero pagine: 218
  • Data di Uscita: 09/03/2016
  • Collana: Biblioteca di filosofia
25,00 €
Si fa attendere
Consigliato da:

Tab Article

L'Introduzione alla metafisica ha una posizione centrale nello svolgimento del pensiero di Heidegger, giacché è il primo documento ampio e organico della "svolta" seguita a Essere e tempo e riprende e sviluppa quel compito di una "distruzione della storia dell'ontologia" di cui Essere e tempo aveva parlato. E proprio nello sforzo di recuperare i termini originari del problema dell'essere di là dal suo presentarsi in formule cristallizzate, solo apparentemente "ovvie", Heidegger incontra in tutta la sua portata l'importanza del linguaggio, che costituisce il tema essenziale delle sue opere più recenti. Questo testo ha dunque l'intento di rimettere in questione le categorie base che da secoli costituiscono lo sfondo comune della filosofia occidentale partendo dalla stessa grammatica ed etimologia della parola "essere". La storia di questa parola, lungi dall'essere solo un campo di indagini specialistiche senza effettivi riflessi pratici, coincide per Heidegger con il destino stesso del nostro mondo, quello della "civiltà occidentale" allargatasi ormai a coprire l'intero pianeta. Un'opera decisiva per la comprensione del significato del pensiero heideggeriano e, in generale, degli sviluppi ontologici dell'esistenzialismo.

I librai consigliano anche

I nostri partner