Piccola enciclopedia degli ultracorpi. Vol. 2: I I B-movies americani degli anni Sessanta di Pallotta Alberto - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio

Piccola enciclopedia degli ultracorpi. Vol. 2: I I B-movies americani degli anni Sessanta

  • Autore: Pallotta Alberto
  • Editore: Ultra
  • Isbn: 9788867769773
  • Categoria: Arti ricreative. spettacolo. sport
  • Numero pagine: 352
  • Data di Uscita: 26/11/2020
23,50 €
Si fa attendere

Tab Article

I B-movies americani degli anni Cinquanta, ovvero i film a basso costo, realizzati per il circuito dei drive-in, erano per lo più di fantascienza, con alieni minacciosi e viaggi interplanetari che l'uomo non aveva ancora compiuto. Le sceneggiature erano permeate dalla solita paura nei confronti dell'invasore, che tra le righe (e neanche troppo implicitamente) era il sovietico comunista. Negli anni Sessanta, con la fine del Maccartismo, la sci-fi abbassa i toni allarmistici e i produttori americani vengono attirati maggiormente dal genere horror, anche per contrastare l'ascesa dei rivali inglesi della Hammer. Gli sceneggiatori attingono da Edgar Allan Poe, da Lovecraft, da Matheson, e i registi traspongono in immagine incubi e mostri. Ecco allora gioielli come La notte dei morti viventi e L'ultimo uomo della Terra. I Sessanta sono anche anni di movimenti generazionali, di protesta, di figli dei fiori e di droghe psichedeliche, che influenzano la produzione cinematografica del periodo, con tante pellicole curiose, spesso di dubbio gusto. Se gli anni Cinquanta erano stati formidabili, i Sessanta segnano un logico quanto interessante cambio di tendenza, specchio dei fortissimi mutamenti sociali che segnano il decennio.

I librai consigliano anche

I nostri partner