Libreria Nuova Avventura - Carrara - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio

Libreria Nuova Avventura

Carrara

Nel 2009 Caterina decide di restituire a Carrara, la sua città natale, una nuova grande libreria che possa essere anche un punto di incontro e di confronto culturale. La apre in pieno centro storico, in piazza Garibaldi, a fianco al teatro ottocentesco. Nuovi arredi, nuova posizione, nuovo catalogo per una città, come Carrara, che aveva un passato culturale non disprezzabile: servivano nuove energie, serviva essere al passo coi tempi e da tutto questo è scaturito quasi automaticamente il nome Nuova Avventura. Le cose funzionano fino a quando piazza Garibaldi non viene transennata e cantierata (stato in cui resterà per anni). Bisogna lasciare il centro storico e nel 2013 Caterina apre la libreria a Marina di Carrara, a due passi dal mare. Il negozio è molto più piccolo ma questo non frena il desiderio di far conoscere libri e autori che meritano. Da alcuni anni, tra giugno e luglio, vengono organizzate presentazioni a pochi metri dal mare, ospitati dagli amici del Ristorante Le Palme, il ristorante di uno stabilimento balneare. Dopo lunghe ricerche nel 2019 si libera un fondo commerciale vicinissimo e molto più grande. Festeggiamo così i 10 anni della libreria trasferendoci ancora una volta... e speriamo che sia l'ultima! Ognuno di noi ha competenze, interessi e gusti ben diversi in fatto di libri: in questa maniera ci completiamo e pensiamo di offrire ai nostri lettori un servizio quanto più completo possibile! Caterina è una appassionata della letteratura inglese, che “tradisce” con i thriller. Enrico leggerebbe solo saggi storici, ma ha imparato a sconfinare anche nella letteratura contemporanea.

Caterina Biso

“Ma lei è sempre così allegra?” mi chiese un cliente tempo fa. Ebbene… sì! Se dovessi descrivere la Caterina libraia (forse anche la Caterina mamma/moglie/amica etc..) direi proprio così. Lavorare in libreria per me è gioia allo stato puro! Non è un luogo comune dire che faccio il lavoro più bello al mondo! Certo, forse non sottovaluterei quello di Regina ma in quel caso il destino mi è stato avverso. Tutto è iniziato nel 2009, quando mi trovo davanti l’occasione di rilevare una libreria a Carrara. Che fare?! Non cogliere l’occasione? Avevo solo un compagno, un figlio piccolissimo, una seconda laurea in arrivo in Restauro del Marmo (la prima, quella in Conservazione Dei Beni Culturali mi ha dato grandi soddisfazioni ma poca concretezza) e la crisi economica incombeva su tutti noi. Ma aprire una libreria, si sa, è anche un grandissimo atto di pazzia! Quando mi guardo indietro e ripenso a tutto quello che ho affrontato mi sento forte come una roccia. La cosa più bella che mi può succedere in libreria? Veder ritornare un cliente soddisfatto del tuo consiglio che ti dice: “Consigliamene un altro. Mi fido di te!” Mi piacciono i “romanzi lacrimosi” (non rosa!) come dice il mio speciale socio, i gialli e thriller italiani e ho una predilezione particolare per l’editoria dei ragazzi e dei bambini. Faccio finta di sapere di libri buddisti (non me ne vogliate a male, almeno i titoli li so tutti a memoria) ma quando mi chiedete consigli su saggi di storia e filosofia la mia espressione diventa quella di un pesce ubriaco e vi rimando ad Enrico. Vabbè…alla fine Regina non lo sono diventata ma almeno Regina della mia libreria posso dire di esserlo.

Enrico Giuliani

Il Libraio con gli Occhiali (altri lo chiamano semplicemente Enrico) potrebbe fare propria la canzone di Paolo Conte che dice: "Ho ballato di tutto, lo sai / sui sentiere dei grammofoni, sai / woody, woody… / Ho ballato un po’ con tutti, lo sai / gente nuova e gente vecchia, lo sai / Smoothie, smoothie…" Perchè anche lui ha fatto un po’ di tutto, che "A raccontarlo oggi / Non sembra neanche vero" (e questa è una canzone di Francesco De Gregori). Negli anni è stato praticante architetto, blogger, social media manager, copywriter per una associazione di valorizzazione del territorio e ha ascoltato ore ed ore di radio quando disegnava per gli esami all’università, con la predilezione per i cantautori italiani. Adesso invece lo trovate intento a sistemare i libri, a parlare di noir e di gialli, della amata saggistica e a sfottere bonariamente la Libraia che consiglia romanzi lacrimosi. Con lo stesso piglio che avrebbe se vi stesse vendendo tre etti di prosciutto. Ha ballato troppe cose per prendersi sul serio e per posare a Sacerdote della Cultura: nell’animo è un bottegaio che si diverte a vendere parole ben scritte, personaggi di fantasia più veri del reale e quei “libri che quando li hai finiti di leggere e tutto quel che segue vorresti che l’autore fosse un tuo amico per la pelle e poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira“. (Questo è Il giovane Holden, perchè bisogna inserire almeno una citazione letteraria, sennò pare brutto). Poichè “Dimmi quello che leggi e ti dirò chi sei è vero; ma ti conoscerei meglio se mi dicessi quello che rileggi” (e questo è François Mauriac) se dovesse fornire una formazione di autori che legge e rilegge schiererebbe: Guareschi, Barbero, Magris, Borges, Montanelli, Eco, Garcia Marquez, Dostoevskij, Messori, Buzzati, Rumiz. Sì, non c’entrano nulla gli uni con gli altri, vero. Ma oltre ad avere ballato di tutto, ha letto di tutto.

Media Recensioni

5

/ 5

Consegna a Domicilio
SI
Ritiro in Libreria
SI
Spedizione con Corriere
SI

Informazioni Utili

Orari: Lunedì 15:30-19:30, da martedì a sabato 9:30-13:00, 15:30-19:30

Giorni Chiusura: Domenica

Libri in scaffale (disponibili subito) consegna: Tra 2 giorni
Libri non in scaffale (da ordinare) consegna: Tra 5 giorni

Le vostre recensioni

Recensione

5 / 5

Impeccabile

Impeccabile Grazie mille per i consigli di lettura sui social e la spedizione velocissima del mio ordine. Siete fantastici! Corinna Burmeister (Germania)

Burmeister Corinna

Recensione

5 / 5

Impeccabile

Librai del cuore.

Anna Giurickovic Dato
I nostri partner