Art record covers. Ediz. inglese, francese e tedesca di Spampinato Francesco; Wiedemann J. (cur.) - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
1.329.460,52€  incassati dalle librerie indipendenti
1.329.460,52€  incassati dalle librerie indipendenti
Cerca un libro o una libreria

Art record covers. Ediz. inglese, francese e tedesca

  • Autore: Spampinato Francesco
  • Editore: Taschen
  • Isbn: 9783836540292
  • Categoria: Disegno, arti decorative e minori
  • Numero pagine: 448
  • Data di Uscita: 16/01/2017
  • Collana: Jumbo
50,00 €
Si fa attendere
Consigliato da:

Tab Article

Sin dagli albori del modernismo, l'arte visiva e la musica hanno intessuto un intimo rapporto. Dalla Musica di Henri Matisse (1910) alla poesia sonora di Hugo Ball Karawane (1916) fino agli "accordi" visivi di Wassily Kandinsky, il XX secolo è stato testimone di incontri sempre più fertili tra suoni e forme, segni e melodie, composizione ed esibizione. Questa antologia senza pari di copertine di album d'artista segue il ritmo di questo particolare filone della storia culturale, grazie a oltre 600 esempi dagli anni '50 a oggi. Ordinate per artista, le copertine rivelano come l'arte moderna, postmoderna e concettuale, nonché la Pop Art e la street art, abbiamo permeato questo settore collaterale della produzione visiva e accompagnato la distribuzione di massa della musica con immagini caratterizzanti che evocano istintivamente un'esperienza sonora. Lungo il percorso, troviamo i geroglifici urbani di Jean-Michel Basquiat per la propria casa discografica Tartown, gli stencil di Banksy per i Blur, il teschio sineddotico di Damien Hirst per The Hours e la farfalla infilzata da un palo di Salvador Dalí per Lonesome Echo di Jackie Gleason. Ciascuna copertina è accompagnata da una breve analisi e da una scheda contenente artista, musicista, titolo dell'album, casa discografica, anno di uscita e informazioni sull'opera. Inoltre, le interviste a Tauba Auerbach, Shepard Fairey, Kim Gordon, Christian Marclay, Albert Oehlen e Raymond Pettibon offrono resoconti e informazioni di prima mano sulla collaborazione tra artisti visivi e musicali.

I librai consigliano anche