L'età delle scoperte geografiche 1500-1700 di Ames Glenn J.; Marcocci G. (cur.) - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio

L'età delle scoperte geografiche 1500-1700

  • Autore: Ames Glenn J.
  • Editore: Il Mulino
  • Isbn: 9788815233936
  • Categoria: Geografia e storia
  • Traduttore: Falcioni R.
  • Numero pagine: 194
  • Data di Uscita: 20/10/2011
  • Collana: Universale paperbacks Il Mulino
15,00 €
Facile da trovare
Consigliato da:

Tab Article

Le esplorazioni e le scoperte geografiche effettuate dagli europei fra Cinque e Settecento costituiscono una delle grandi rivoluzioni nella storia dell'umanità. Prima di allora, le differenti civiltà erano fiorite nell'isolamento reciproco, entrando in contatto solo in maniera sporadica. L'espansione europea pose le basi di quell'interconnessione globale fra le aree del mondo, che costituisce la premessa del mondo globalizzato odierno. Il volume ripercorre i due secoli in cui l'Europa partì alla scoperta e alla conquista del mondo, stabilendo i grandi imperi coloniali che hanno caratterizzato l'età moderna: l'impero portoghese in Asia e in Brasile, quello spagnolo nel Nuovo Mondo, quello olandese in Asia, quello inglese nell'America del Nord e in India, quello francese nei Caraibi e in Canada.

I librai consigliano anche

I nostri partner