La lepre della Patagonia di Lanzmann Claude - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio

La lepre della Patagonia

  • Autore: Lanzmann Claude
  • Editore: Rizzoli
  • Isbn: 9788817036085
  • Categoria: Storia d'europa
  • Traduttore: Sacchini E.
  • Numero pagine: 619
  • Data di Uscita: 27/01/2010
  • Collana: Scala stranieri
24,00 €
Si fa attendere
Consigliato da:

Tab Article

Claude Lanzmann ha vissuto ben più di una vita. Partigiano contro il nazismo a diciassette anni, docente nella Berlino del dopoguerra, negli anni Cinquanta si trova al centro dell'elite intellettuale parigina conquistando l'amicizia di Sartre. Poi la direzione di "Les Temps Modernes", l'impegno anticolonialista, i viaggi e i reportage, la battaglia per Israele, la svolta cinematografica di sceneggiatore e regista. Una storia personale che è lo specchio di un secolo di rivoluzioni si snoda in queste pagine con passo romanzesco, tra metamorfosi personali e collettive, assecondando il flusso delle emozioni e rincorrendo le assonanze impreviste di una memoria tumultuosa e appassionata. E nel mosaico di ritratti e aneddoti - ilari, commoventi, entusiasmanti, erotici, angosciosi, intensi - spicca il filo rosso che è la missione di una vita: la testimonianza dell'Olocausto, perseguita negli undici anni dedicati al capolavoro cinematografico Shoah; e il segno lasciato dall'angoscia di non poter dare voce a ciò che non è rappresentabile.

I librai consigliano anche

I nostri partner