Le più belle poesie romanesche di Trilussa - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
Cerca un libro o una libreria

Le più belle poesie romanesche

  • Autore: Trilussa
  • Editore: Newton Compton Editori
  • Isbn: 9788822749789
  • Categoria: Letteratura italiana: testi
  • Numero pagine: 480
  • Data di Uscita: 07/01/2021
  • Collana: I MiniMammut
5,90 €
Si fa attendere
Consigliato da:

Tab Article

I sonetti; Le favole; Nove poesie; Lupi e agnelli; Le cose; Le storie; Ommini e bestie; La gente; Libro n. 9; Giove e le bestie; Libro muto. Trilussa è il poeta dialettale più famoso d'Italia, grazie a un linguaggio romanesco che ha il dono di farsi capire da tutti. Questo volume presenta il meglio della sua produzione, con le edizioni integrali delle raccolte pubblicate tra il 1922 e il 1935. Nelle parole di Trilussa la cronaca della vita romana e nazionale, filtrata attraverso una bonaria ironia, si svolge dai Sonetti a La gente , approdando alla "favola" di Lupi e agnelli e a Ommini e bestie . La sua poesia divenne interprete della borghesia, che vide riflessi nei versi i propri vizi e le proprie debolezze: così è in particolare nel Libro n. 9 (del 1929). Vicende e costumi italiani furono espressi da Trilussa con affabile arguzia, venata a tratti da una crepuscolare malinconia: elementi di un classico da riscoprire oggi più che mai e da tornare a frequentare. Introduzione di Claudio Rendina.

I librai consigliano anche