Il paradiso e la scrittura di Peralta Guglielmo - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
Menu principale

Con ogni acquisto su Bookdealer sostieni una libreria indipendente del territorio.

Il paradiso e la scrittura
Peralta Guglielmo

Il paradiso e la scrittura

Editore: Il Convivio

Reparto: Letteratura

ISBN: 9788832746723

Data di pubblicazione: 18/08/2023

Numero pagine: 80


12,00€
Facile da trovare

Sinossi

Antropologia, metafisica, critica letteraria, epistemologia, etica, teologia? O più semplicemente, e più radicalmente, esercizio di scrittura poetica? Questa trasversalità di generi costituisce una ragione di fascino. È come surfare su una distesa marina come venti incostanti e talora contrastanti: tutto un gioco di tirare e lasciare, governare e abbandonarsi. In questo scenario, la scrittura - e in generale l'opera - è "l'apertura verso l'Infinito, il modo di essere in questo spazio: artisticamente e spiritualmente, umanamente aperti infiniti incompiuti". È facile intuire che, in questo contesto, nell'esperienza poetica c'è qualcosa di sacro. Ma il sacro non è il santo, è più comprensivo: accade anche là dove non c'è consapevole accettazione da arte dell'umano. Ma arriviamo al titolo del libro: chi produce e/o fruisce della poesia è un "un nuovo Adamo" che torna a "contemplare, ad essere per la Bellezza". Egli fa del "giardino della scrittura" il nuovo "paradiso terrestre", realizzando così "la ragione e il fine della scrittura medesima". (Augusto Cavadi)

Prodotti Correlati


Poesie d'amore
22,00 €
Si fa attendere
Mostra altri

Recensioni dei lettori


5% di sconto sul tuo primo ordine

Registrati gratuitamente e ottieni subito un codice sconto per il tuo primo acquisto.