Senza scopo finale. Scritti politici (1919-1940) di Benjamin Walter; Palma M. (cur.) - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio

Senza scopo finale. Scritti politici (1919-1940)

  • Autore: Benjamin Walter
  • Editore: Castelvecchi
  • Isbn: 9788832827408
  • Categoria: Filosofia occidentale moderna
  • Numero pagine: 306
  • Data di Uscita: 03/09/2019
  • Collana: Oblò
17,50 €
Si fa attendere

Tab Article

Nei primi anni Venti, Benjamin annunciò che stava redigendo una Politica. Di quel lavoro promesso restano tracce in saggi come "Per la critica della violenza" e "Destino e carattere" e in frammenti come "Il diritto all'uso della violenza", "Frammento teologico-politico" e "Capitalismo come religione", dove all'analisi della violenza si affianca un'indagine del rapporto tra "diritto", "giustizia" e "vita" fascinosa e perturbante. Ma il pensiero politico di Benjamin è andato molto oltre quegli inizi, sedimentandosi nella sua attività a valle della svolta marxista del 1924, dai saggi ("Il surrealismo", "Karl Kraus", "Johann Jakob Bachofen") agli scritti brevi ("Il carattere distruttivo", "Esperienza e povertà"), alle micidiali recensioni destinate all'intellighenzia di Weimar ("Teorie del fascismo tedesco", "Malinconia di sinistra", "L'errore dell'attivismov), fino alle tesi "Sul concetto di storia".

I librai consigliano anche

I nostri partner