Introduzione all'estetica analitica di D'Angelo P. (cur.) - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
1.333.421,22€  incassati dalle librerie indipendenti
1.333.421,22€  incassati dalle librerie indipendenti
Cerca un libro o una libreria

Introduzione all'estetica analitica

  • Editore: Laterza
  • Isbn: 9788842085935
  • Categoria: Metafisica
  • Numero pagine: XX-202
  • Data di Uscita: 17/04/2008
  • Collana: Manuali Laterza
18,00 €
Facile da trovare

Tab Article

L'Italia più di altri paesi è stata pronta, negli ultimi cinquant'anni, ad accogliere e studiare tutte le principali tendenze estetico-filosofiche che venivano maturando all'estero. Tutte, tranne l'estetica analitica angloamericana. Per lungo tempo da noi non se ne è voluto sapere nulla e i suoi testi, anche quelli più importanti, hanno circolato pochissimo. Nessuno o quasi ha voluto tradurne i testi, nessuno o quasi ha sentito l'esigenza di occuparsene. Eppure, negli ultimi quaranta, cinquant'anni si è molto lavorato, in ambito analitico, su una serie di problemi rilevanti relativi all'arte. Come ad esempio: quelli relativi alla definizione dell'arte e alla identificabilità degli oggetti artistici; le questioni riguardanti l'ontologia dell'arte ovvero i modi di esistenza delle opere d'arte; il tema della rappresentazione e quelli connessi della esemplificazione e della espressione; il problema del valore estetico e le procedure della critica d'arte. I saggi di Paolo D'Angelo, Pietro Kobau, Giovanni Matteucci, Simona Chiodo e Stefano Velotti che compongono questo volume costituiscono la prima introduzione complessiva all'estetica analitica nella nostra lingua, oltre che una guida alle questioni fondamentali che la filosofia incontra quando riflette sull'arte e sulla bellezza in genere.

I librai consigliano anche