La libertà e i suoi traditori di Berlin Isaiah; Hardy H. (cur.) - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
Cerca un libro o una libreria

La libertà e i suoi traditori

  • Autore: Berlin Isaiah
  • Editore: Adelphi
  • Isbn: 9788845920134
  • Categoria: Filosofia occidentale moderna
  • Traduttore: Ferrara degli Uberti G.
  • Numero pagine: 275
  • Data di Uscita: 12/10/2005
  • Collana: Piccola biblioteca Adelphi
16,00 €
Facile da trovare
Consigliato da:

Tab Article

Trasmesse con enorme successo dalla BBC nel 1952, queste conferenze sono sei ritratti memorabili di altrettanti "nemici della libertà" e al tempo stesso la migliore introduzione al pensiero filosofico di Berlin. In ciascuno dei sei "cattivi maestri" - tutti appartenenti al periodo della Rivoluzione francese Berlin individua un nucleo irriducibilmente autoritaristico o illiberale, che ne offusca la portata teorica o le singole intuizioni. Berlin ci mostra così come le sofferenze individuali e collettive scaturiscano dalla pretesa di intervenire astrattamente sui difetti e sui limiti della nostra specie, di voler raddrizzare con la violenza fredda di un sistema - filosofico, politico o economico - il "legno storto" dell'umanità.

I librai consigliano anche