Dimmi come ami e ti dirò chi sei. Come riconoscere quello giusto e soprattutto come tenertelo di Levine Amir; Heller Rachel - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
Cerca un libro o una libreria

Dimmi come ami e ti dirò chi sei. Come riconoscere quello giusto e soprattutto come tenertelo

  • Autore: Levine Amir , Heller Rachel
  • Editore: TEA
  • Isbn: 9788850227105
  • Categoria: Psicologia
  • Traduttore: Russo N.
  • Numero pagine: 263
  • Data di Uscita: 09/02/2012
  • Collana: TEA Varia
12,00 €
Facile da trovare

Tab Article

Come sei in amore? Ansioso? Tenero e appassionato ma sempre in cerca di conferme? O sfuggente? Geloso della tua indipendenza e insofferente a troppa intimità? Oppure sicuro? Capace di vivere la relazione in modo sereno e spontaneo? Fai il test all'inizio del libro (e fallo anche al tuo partner) e lo scoprirai...  Ma non solo: imparando a conoscere meglio te stesso e la persona che ami, riuscirai a mettere a fuoco i vostri bisogni profondi e le vostre priorità in amore... e, se dovessero sembrare incompatibili, a trovare un punto d'incontro per conciliarli al meglio. Legarsi sentimentalmente a qualcuno è un bisogno del tutto naturale, ma non sempre i legami in cui siamo coinvolti sono equilibrati e sereni. Esiste una spiegazione scientifica che dimostri perché alcuni riescono a vivere felicemente la propria relazione, mentre altri si trovano regolarmente invischiati in rapporti tormentati e burrascosi? Secondo gli autori di questo libro, Amir Levine e Rachel Heller, una spiegazione c'è: partendo dalla loro esperienza sul campo come psicoterapeuti e rifacendosi alla teoria dell'attaccamento elaborata nella psicologia, hanno individuato tre profili, corrispondenti a tre stili di comportamento amoroso, in cui ciascuno di noi si può riconoscere. C'è l'ansioso, tipico di chi è portato ad amare pienamente ma non ha fiducia in se stesso e dubita continuamente dell'amore del partner; lo sfuggente, proprio di chi vede nell'intimità e nella vita di coppia una minaccia alla propria indipendenza; e infine il sicuro, che vive il rapporto in maniera serena, mostrando apertura e dolcezza. Come è facile intuire, non tutte le combinazioni tra questi profili promettono di funzionare felicemente: molti cuori si sono spezzati cadendo nell'insidiosissima trappola ansioso-sfuggente... Ma non tutto è perduto: una volta messo a fuoco il proprio profilo, e quello della persona amata, grazie ai consigli degli autori sarà possibile imparare a comprendersi meglio a vicenda e trovare un equilibrio armonioso tra i bisogni e i desideri di ciascuno. Perché il segreto della felicità di coppia non è quanto ci si ama, ma come.

I librai consigliano anche