Lo sguardo panoramico. Tecnologia, media e cultura visuale (1870-1918) di Citrini Matteo - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
Menu principale

Con ogni acquisto su Bookdealer sostieni una libreria indipendente del territorio.

Lo sguardo panoramico. Tecnologia, media e cultura visuale (1870-1918)
Citrini Matteo

Lo sguardo panoramico. Tecnologia, media e cultura visuale (1870-1918)

Editore: Meltemi

Reparto: Scienze sociali

ISBN: 9788855198837

Data di pubblicazione: 01/12/2023

Numero pagine: 352

Collana: Plexus


25,00€
Si fa attendere

Sinossi

Dalle nascenti pratiche fotogrammetriche alla moda del safari, passando per i campi del turismo alpino, dell'esperienza bellica e della navigazione, a cavallo tra Otto e Novecento i rapporti visuali tra osservatore e ambiente sono segnati da una profonda trasformazione. A legare ambiti apparentemente lontani tra loro è la presenza di uno sguardo panoramico, una condivisa tensione verso una "visione totale" che consenta non solo la rappresentazione del paesaggio, ma anche la sua misurazione e il suo attraversamento. Lungi dal costituirsi come eccezione nella cultura visuale dell'epoca, lo sguardo panoramico si rivela quale chiave di lettura decisiva per individuare una costellazione intermediale di dispositivi, accomunati dalla ricerca di una nuova relazione con ambienti in cui la presenza umana è sempre più integrata a ritmi e necessità macchiniche. Il volume indaga una serie di dinamiche mediali ed epistemiche che innervano la fine dell'Ottocento per arrivare agli anni del Primo conflitto mondiale, in cui le sempre più necessarie strategie di occultamento del corpo dell'osservatore trovano una prima espressione proprio nella tradizione dello sguardo panoramico e nella disseminazione dei suoi dispositivi sul campo di battaglia.

Altro

Prodotti Correlati


Mostra altri

Recensioni dei lettori


5% di sconto sul tuo primo ordine

Registrati gratuitamente e ottieni subito un codice sconto per il tuo primo acquisto.