Surfers paradise. Un'etnografia del surf sulla Gold Coast australiana di Nardini Dario - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
1.461.277,10€  incassati dalle librerie indipendenti
1.461.277,10€  incassati dalle librerie indipendenti
Cerca un libro o una libreria

Surfers paradise. Un'etnografia del surf sulla Gold Coast australiana

  • Autore: Nardini Dario
  • Editore: Ledizioni
  • Isbn: 9788855267779
  • Categoria: Scienze sociali
  • Numero pagine: 348
  • Data di Uscita: 27/10/2022
28,00 €
Facile da trovare

Tab Article

Questo lavoro è un'indagine etnografica del surf e della sua dimensione sociale e culturale nella regione della Gold Coast, all'estremità sud-orientale dello Stato del Queensland, in Australia. In questa area turistica dal clima mite e costantemente battuta dalle onde, il surf ha infatti trovato un'accoglienza particolare, ed è diventato parte integrante del "paesaggio antropologico", segnando l'identità del luogo e contribuendo a definirne il patrimonio. In questo processo, nella "surfing culture" della Gold Coast hanno trovato espressione e si sono giocate istanze locali così come questioni di più ampio respiro. Tra le altre, il rapporto col mare e con la spiaggia che in Australia ha storicamente assunto una rilevanza sociale particolare, un'idea di identità nazionale fondata su principi e riferimenti prevalentemente coloniali, e la definizione delle categorie e degli attributi legati alla mascolinità. Riconducendo l'analisi delle attività fisiche e sportive entro prospettive teoriche più ampie e consolidate, tra cui gli studi sul gioco, quelli sul corpo e quelli sul consumo, l'autore comprende il surf come un'attività nella quale i praticanti, collettivamente e in maniera processuale, danno vita con le loro azioni a un complesso ma descrivibile sistema di significato, che acquisisce il suo senso a livello locale, ma in relazione costante rispetto ad ambiti di produzione culturale più ampi (nazionali, globali...). Nella prospettiva - ambiziosa forse, ma necessaria - di definire il senso e le possibilità di un'antropologia dello sport, studiare il surf in questi termini gli permette più in generale di recuperare un orizzonte di intelligibilità per tutte le pratiche fisiche e sportive che caratterizzano la contemporaneità, che mostrano tutto il loro interesse etnografico proprio in relazione ai contesti specifici in cui vengono praticate. Prefazione di Silvia Barberani.

I librai consigliano anche