Tipi umani particolarmente strani. La sindrome di Asperger come oggetto culturale di Valtellina Enrico - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio

Tipi umani particolarmente strani. La sindrome di Asperger come oggetto culturale

  • Autore: Valtellina Enrico
  • Editore: Mimesis
  • Isbn: 9788857534527
  • Categoria: Psicologia
  • Numero pagine: 210
  • Data di Uscita: 21/04/2016
  • Collana: Filosofie
20,00 €
4
Facile da trovare

Tab Article

Il volume gioca su molti livelli di senso. Anche se l'articolazione dei capitoli è lineare, il primo introduttivo, il secondo storico, il terzo sul dibattito critico contemporaneo, Valtellina ha cercato di complicare l'architettonica e di sottrarsi ad alcuni canoni della produzione delle scienze sociali, per un verso spaziando tra ambiti disciplinari differenti, per l'altro cercando di sviluppare alcuni raccordi tra livelli interpretativi, talvolta in modo implicito, trasversalmente rispetto allo sviluppo del testo. Nella sostanza vuole essere un'ontologia storica delle disabilità relazionali, la mappatura di un discorso centrale al tempo presente. L'autismo è un hype, qualcosa che insiste nel discorso contemporaneo; quello dell'autore è un tentativo di mappare le prospettive sull'oggetto, di spiegarlo come modalità specifica, di rendere conto di un orizzonte di non conformità alle attese dell'interazione in presenza, di mostrarlo come oggetto.

1 Recensione

Interessanti visioni sul come è stata ritenuta la sindrome asperger, in luoghi ed epoche diverse.

I librai consigliano anche

I nostri partner