Voce. Un incontro tra filosofia e psicoanalisi di Bonazzi M. (cur.); Serra C. (cur.); Vizzardelli S. (cur.) - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
1.336.155,97€  incassati dalle librerie indipendenti
1.336.155,97€  incassati dalle librerie indipendenti
Cerca un libro o una libreria

Voce. Un incontro tra filosofia e psicoanalisi

  • Editore: Mimesis
  • Isbn: 9788857552767
  • Categoria: Filosofia occidentale moderna
  • Numero pagine: 227
  • Data di Uscita: 10/01/2019
  • Collana: OT. Orbis tertius
22,00 €
Esaurito

Tab Article

Il tema della voce è un invito ad abbandonare qualsiasi speranza di semplicità, qualsiasi illusione di poter far filosofia senza accettare il fatto che si vada incontro alla complessità, alla densità dell'esperienza. La voce, da un lato, ci spinge dentro il magma plurimateriale dell'esperienza e, dall'altro, si presenta con una sua vividezza pulsionale senza pari: è lì, ci parla da molto vicino, dice del nostro modo di godere, mette in moto il nostro corpo portandoci al limite del pudore, di una vergogna ontologica, della vertigine dell'esposizione. "Si è troppo esposti alla voce e la voce espone troppo, si incorpora e espelle troppo", per dirla con le precise e suggestive parole di Dolar. Quando la filosofia si accosta seriamente, con l'aiuto della psicoanalisi, a questo spazio intermedio, a questo punto topologico paradossale e ambiguo, tra complessità materica e vividezza pulsionale, trova, per così dire, la sua voce.

I librai consigliano anche