Il mistero della civiltà perduta. Alle origini fra Vecchio e Nuovo Mondo di Hancock Graham - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio

Il mistero della civiltà perduta. Alle origini fra Vecchio e Nuovo Mondo

  • Autore: Hancock Graham
  • Editore: Corbaccio
  • Isbn: 9788867006793
  • Categoria: Libro. elaborazione dati
  • Traduttore: Zago F.
  • Numero pagine: 512
  • Data di Uscita: 08/10/2020
26,00 €
Alta reperibilità
Consigliato da:

Tab Article

Ci hanno sempre insegnato che nel Nord e nel Sud America non ci fosse presenza umana fino a 13 mila anni fa e che il continente americano fosse stato l'ultimo a venire popolato dai nostri antenati. Ma nuove scoperte hanno drasticamente cambiato questa immagine e adesso siamo in grado di dimostrare che le Americhe furono abitate dall'uomo più di 130 mila anni fa, decine di migliaia di anni prima che in qualsiasi altra parte della Terra. Le indagini di Hancock ci conducono attraverso una serie di viaggi e di incontri con scienziati responsabili delle più recenti scoperte. Dalla valle del Mississippi alla foresta ?uviale amazzonica, Hancock mostra come le antichissime civiltà del cosiddetto Nuovo Mondo avessero in realtà sviluppato avanzate conoscenze scientifiche e sofisticate culture del tutto analoghe a quelle del cosiddetto Vecchio Mondo, tali per cui è lecito mettere in dubbio che l'origine stessa della civiltà umana sia avvenuta in quest'ultima parte del pianeta. "Il mistero della civiltà perduta" è la quint'essenza di tutto ciò che milioni di lettori apprezzano nei libri di Hancock, vale a dire la capacità di esplorare con la mente aperta i misteri del passato, le più incredibili scoperte dell'archeologia e le profonde implicazioni che tutto ciò può avere per capire come viviamo il nostro presente.   

I librai consigliano anche