Un vulcano nel vulcano. Mary Daly e gli spostamenti della teologia di Tomassone L. (cur.) - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio

Un vulcano nel vulcano. Mary Daly e gli spostamenti della teologia

  • Editore: Effatà
  • Isbn: 9788874027422
  • Categoria: Teologia cristiana
  • Numero pagine: 112
  • Data di Uscita: 01/03/2012
  • Collana: Sui generis
9,50 €
Si fa attendere

Tab Article

L'importanza del pensiero di Mary Daly, una teologa che si pone ai margini e in forte critica rispetto alla teologia cristiana, è il dato da cui partono le riflessioni di questo libro. La sua elaborazione di linguaggi nuovi, il suo andar oltre la critica femminista alla teologia patriarcale, il suo creare un immaginario legato alla libertà delle donne e alla loro trasformazione in un ritrovato equilibrio nei confronti della natura e degli animali: tutto questo e molto altro rendono Mary Daly preziosa per il cammino delle teologhe cristiane e delle donne in generale. Questo libro vuol essere un contributo che introduce e invoglia alla lettura dei suoi testi, a volte intraducibili, in molti casi essenziali per analizzare il rapporto delle donne con il cristianesimo. L'affermazione di Mary Daly più conosciuta e ripetuta non ha però bisogno di grandi spiegazioni, e apre già da sola un grande squarcio nella narrazione cristiana: "Se Dio è un uomo, allora l'uomo è Dio".

I librai consigliano anche

I nostri partner