Destre italiane. L'ideologia delle Destre politiche in Italia. Vol. 1: Dalla Destra storica alla Destra radicale di Capozzi Rodolfo - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
1.299.695,43€  incassati dalle librerie indipendenti
1.299.695,43€  incassati dalle librerie indipendenti
Cerca un libro o una libreria

Destre italiane. L'ideologia delle Destre politiche in Italia. Vol. 1: Dalla Destra storica alla Destra radicale

  • Autore: Capozzi Rodolfo
  • Editore: Prospettiva Editrice
  • Isbn: 9788894995756
  • Categoria: Scienza politica
  • Numero pagine: 342
  • Data di Uscita: 20/05/2020
  • Collana: Costellazione Orione
18,00 €
Facile da trovare
Consigliato da:

Tab Article

La storia delle Destre politiche in Italia inizia con la "Destra storica" degli orfani di Cavour, dal lontano 1861 per arrivare alla "Destra radicale" fuoriuscita alla destra del Movimento Sociale Italiano (Msi) con cui non si può identificare la Destra politica italiana, perché le Destre italiane sono state tante, diverse, alcune poco significative elettoralmente ma tutte rilevanti dal punto di vista ideologico, culturale e politico e destinate tutte a confrontarsi e scontarsi, influenzarsi e contaminarsi fra loro. In questo primo volume si analizzano oltre al Fascismo, preceduto dal Nazionalismo e ancor prima dal conservatorismo italiano a cavallo fra il XIX e il XX secolo, anche le categorie dell'antifascismo e del postfascismo, oltre che dell'"ideologia" della Resistenza e del suo valore mitopoietico. L'obiettivo principale è individuare le radici comuni, i fili conduttori e le affinità delle Destre italiane ma anche le diversità a volte insanabili e radicali e le contraddizioni interne, con imparzialità che non significa acritica neutralità. Se la cultura politica di destra non è riuscita a creare - a differenza della cultura di sinistra - una efficiente, florida e pervasiva industria culturale e mediatica di destra, questa storia organica ed unitaria dell'ideologia delle Destre politiche (a cui seguirà un secondo volume) cerca di colmare una lacuna importante nella saggistica italiana, perché, come ci ricorda Zeev Sternhell, l'ideologia è l'interazione della cultura e della politica.

I librai consigliano anche