Tutti pensano che sia un fachiro di Apablaza Claudia - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio

Tutti pensano che sia un fachiro

  • Autore: Apablaza Claudia
  • Editore: Edicola Ediciones
  • Isbn: 9788899538408
  • Categoria: Letterature straniere: testi
  • Traduttore: Bortoluzzi A.
  • Numero pagine: 152
  • Data di Uscita: 15/11/2018
13,00 €
Alta reperibilità

Tab Article

Cosa c'è di più assurdo della quotidianità? Nei racconti di Claudia Apablaza la vita di tutti i giorni è il pretesto per descrivere una società paradossale ed esasperata da cui la protagonista, una giovane donna sulla trentina, instabile e inquieta, ma con una percezione molto lucida di sé e del mondo, tenta di allontanarsi. I suoi tentativi di fuga - dall'onnipresenza della tecnologia, dalla tirannia del corpo, dai meccanismi artefatti che governano i rapporti umani, dalla violenza delle costrizioni che definiscono il nostro tempo, dalla consolazione fittizia di sesso e spiritualità - sono per lo più fallimentari, ma proprio per questo risultano ancora più autentici e familiari. Attraverso una voce ironica e al tempo stesso amara, Claudia Apablaza traccia un ritratto del XXI secolo, tra fidanzati vegani dispotici, terremoti emotivi, happy meal e mantra zen, connessioni wi-fi, grassi saturi e latticini. Un labirinto di specchi in cui siamo obbligati a scontrarci con il riflesso di noi stessi, a volte amaramente sincero, a volte grottescamente deforme.

I librai consigliano anche