La libertà all'improvviso di Pisier Évelyne; Laurent Caroline - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
Cerca un libro o una libreria

La libertà all'improvviso

  • Autore: Pisier Évelyne , Laurent Caroline
  • Editore: PaginaUno
  • Isbn: 9788899699475
  • Categoria: Letterature straniere: testi
  • Traduttore: Campolongo S.
  • Numero pagine: 436
  • Data di Uscita: 10/12/2020
  • Collana: Narrativa
25,00 €
Facile da trovare

Tab Article

Mona Desforêt ha la grazia e la giovinezza delle fate. In Indocina tutti gli occhi sono per lei. Nel frattempo il paese sta bruciando, preso tra l'occupazione giapponese, le infamie e l'ascesa del Viet Minh. Così, insieme alla figlia Lucie e al marito, un ufficiale di alto rango coinvolto con il regime di Pétain, fugge in Nuova Caledonia. Nella nuova destinazione, a Nouméa, i giorni sono scanditi da monotonia, ordinario razzismo e nuoto in laguna. Lucie sta crescendo e Mona vive di sogni e immaginazione fino al giorno in cui incappa nella lettura de "Il secondo sesso di Simone de Beauvoir". È la nascita di una coscienza, l'inizio della libertà. Tornata in Francia da donna divorziata e indipendente, Mona introduce la figlia alle lotte femministe e alla guerra per la liberazione anticoloniale dei popoli. Da questo momento in poi, Lucie coltiva un solo sogno: andare a Cuba. Non sa ancora che lì incontrerà un certo Fidel Castro...

I librai consigliano anche