Isola d'Elba. Spiaggia di Procchio. 14 ottobre1943. Quattordici morti e nessun colpevole! di Ferrari Mario; Felli Ruggero Elia - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
Menu principale

Con ogni acquisto su Bookdealer sostieni una libreria indipendente del territorio.

Isola d'Elba. Spiaggia di Procchio. 14 ottobre1943. Quattordici morti e nessun colpevole!
Ferrari Mario , Felli Ruggero Elia

Isola d'Elba. Spiaggia di Procchio. 14 ottobre1943. Quattordici morti e nessun colpevole!

Editore: Persephone

Reparto: Storia d'europa

ISBN: 9791281147256

Data di pubblicazione: 18/03/2024

Numero pagine: 80

Collana: Elba sconosciuta


12,00€
Si fa attendere
Disponibile oggi da 1 Librerie

Sinossi

Questo libro cerca di ricostruire la dinamica e le motivazioni che nel 1943 portarono alla fucilazione sulla spiaggia di Procchio di 14 detenuti feriti provenienti dal carcere di Pianosa, e che avrebbero dovuto essere trasferiti a Portolongone. Si legge che il Carcere di Pianosa era diretto da un personaggio che pareva essere alquanto impulsivo e incline alla violenza piuttosto che dotato dell'equilibrio indispensabile per la corretta gestione di un luogo di espiazione, di privazioni e sofferenze certamente superiori a quelli a cui era già sottoposta la popolazione civile in tempo di guerra. Condizioni esasperanti tanto da far temere una rivolta collettiva dei detenuti. E fu quando tale sospetto parve fondato, che il Direttore fece colpire selvaggiamente i responsabili della possibile rivolta procurando la morte di alcuni detenuti e il ferimento di altri. I 14 feriti che partirono in qualche modo speranzosi per Portolongone, furono fucilati dai Tedeschi a Procchio.

Altro

Lamiere
17,00 €
Facile da trovare

Prodotti Correlati


Mostra altri

Recensioni dei lettori


5% di sconto sul tuo primo ordine

Registrati gratuitamente e ottieni subito un codice sconto per il tuo primo acquisto.