Dialettica dello spazio urbano. Le trasformazioni di Trento dagli anni ottanta di Castelli Alessandro - Bookdealer | I tuoi librai a domicilio
Menu principale

Con ogni acquisto su Bookdealer sostieni una libreria indipendente del territorio.

Dialettica dello spazio urbano. Le trasformazioni di Trento dagli anni ottanta
Castelli Alessandro

Dialettica dello spazio urbano. Le trasformazioni di Trento dagli anni ottanta

Editore: Agenzia X

Reparto: Scienze sociali

ISBN: 9791281438224

Data di pubblicazione: 07/06/2024

Numero pagine: 176


16,00€
Facile da trovare
Disponibile oggi da 1 Librerie

Sinossi

Basato su una raccolta di materiale archivistico, inizialmente intrapresa dall'autore per ambientare in una Trento fantastica una serie di racconti gialli e di fantascienza, "Dialettica dello spazio urbano" coniuga l'analisi politica e urbanistica con memorie personali e "considerazioni intempestive". Il libro si sviluppa come un avventuroso percorso nella storia politica e sociale di una città per comprendere come, quando e da chi siano state prese alcune scelte riguardo a fondamentali modelli di sviluppo da perseguire. Un punto di svolta determinante, argomenta l'autore, valido probabilmente per molte altre città italiane, che si può rinvenire verso la metà degli anni novanta, quando un vero e proprio modello socio-urbanistico si è imposto pur senza mai essere stato apertamente discusso. Da chi e per chi è stata pensata la città? Per soddisfare quali desideri e servire quali interessi? "Dialettica dello spazio urbano" si situa nel punto di intersezione tra filosofia, politica e città, in una sintesi stilistica assolutamente unica.

Prodotti Correlati


Mostra altri

Recensioni dei lettori


5% di sconto sul tuo primo ordine

Registrati gratuitamente e ottieni subito un codice sconto per il tuo primo acquisto.